La narrazione del Secondo Tempo Ordinario

Per accompagnare e fare sintesi del percorso annuale, abbiamo previsto, come anticipato nella scheda introduttiva, una cornice narrativa, che tiene il filo rosso delle diverse tappe nei vari tempi liturgici, pur non costituendo una narrazione che necessiti di consequenzialità.

La prima parte (Introduzione alla tappa) sarà proposta al termine della festa dei Ragazzi. La seconda parte (Conclusione) al termine della celebrazione alla fine del tempo liturgico (cfr. sezione “Itinerario”). 

Chiaramente i dialoghi costituiscono soltanto una traccia che ciascun oratorio potrà contestualizzare inserendo elementi di continuità con le attività che avrà proposto e con il proprio vissuto. 

In compagnia di Cris e Sam

INTRODUZIONE ALLA TAPPA

CRIS: Buongiorno a tutti! Io sono Cris

SAM: E io sono Sam!

CRIS: (sottovoce) Mi raccomando, pronunciate “Sam” e non “Sem”, altrimenti si arrabbia! (Poi, di nuovo normalmente) Io e Sam siamo arrivati in oratorio quest’anno…

SAM: Parla per te, io c’ero già lo scorso anno. Sono stata io a convincerlo a venire. Lui starebbe tutto il giorno in casa a giocare con la Play!

CRIS: Vabbè, comunque lo scorso anno non conta… Quanto vi siete visti?

SAM: Un po’ poco, ma quel poco è stato fichissimo! E poi, comunque, non ci siamo persi di vista. Ci scrivevamo ed abbiamo fatto perfino un po’ di cose a distanza. Io ho avuto il permesso di utilizzare il tablet di mamma per partecipare ad alcune attività. E poi, comunque, ci siamo ritrovati tutti all’oratorio estivo!

CRIS: C’è stato mio fratello piccolo, ma io non volevo andare con lui e ho preferito stare dai nonni, mi sono portato la Play e non mi sono nemmeno accorto dei giorni che passavano… partitone megagalattiche!

SAM: Eh immagino, che goduria… Beh, non sai cosa ti sei perso! Meno male che sono riuscita a trascinarti in questo nuovo anno, almeno! 

CRIS: Non sono proprio convinto… non conosco nessuno tranne te. 

SAM: Vedrai, ti farai un sacco di amici, vuoi mettere? Sarà un anno fantastico!!! Non smetterai più di venire in oratorio… 

CRIS: Eh! Basta che non lo chiudono di nuovo...

SAM: Il solito disfattista! Intanto cominciamo!!!

CRIS: Insomma, ragazzi, io e Sam vi accompagneremo in questa avventura; voi non abbandonatemi, ho bisogno di nuovi amici!

SAM: E voi, siete pronti per iniziare questo nuovo cammino?!? Tutti insieme: VIA!!!!

CONCLUSIONE

SAM: Allora, Chris, cosa ne pensi? Ti è piaciuto venire in oratorio?

CRIS: Mi sono divertito tantissimo! E pensare che non ci ero mai voluto venire…

SAM: Certo, rispetto alle tue noiose sedute alla Play, non potevi che migliorare!

CRIS: Però. Sam, pure qui abbiamo giocato anche con i cellulari!!!

SAM: Sì, ma insieme!

CRIS: E’ vero. Credo di essermi divertito tanto proprio per quello. Abbiamo fatto davvero un sacco di cose fichissime insieme. Ho conosciuto un botto di nuovi amici. Qualcuno all’inizio mi stava antipatico, ma poi ho capito che superato il primo scoglio potevamo perfino parlarci. E alla fine abbiamo scoperto che era divertente fare cose insieme. 

SAM: Beh, in oratorio finisce sempre così! E poi, quest’anno, dopo tanto tempo lontani, sembra un po’ tutto nuovo anche a me. 

CRIS: Mi sa che lo dirò ammiocuggino! Lui non è proprio un simpaticone, ma lo inviterò a venire e chissà che l’oratorio non riesca a trasformarlo!!!

SAM: Ci riesce, ci riesce…!!!

Centro Oratori Romani
Piazza San Giovanni in Laterano 6/A
00184 - Roma

06 69886406
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oratorio ONLUS
Piazzale delle Belle Arti 2
00196 - Roma

C.F. 97534570581

Iscriviti alla Newsletter:

Copyright 2021 Centro Oratori Romani.

Powerade by Nova Opera